Premio nazionale Frascati Poesia 2016

Corpo: 

Tre i poeti finalisti per la 56esima edizione del Premio Nazionale Frascati Poesia Antonio Seccareccia: Sonia Gentili con "Viaggio mentre morivo" (Nino Aragno), Annalisa Manstretta con "Gli ospiti delle stagioni" (ATì editore), Gino Scartaghiande con "Oggetto e circostanza" (Il Labirinto). Sonia Gentili (Stella, Salerno, 1970) insegna Letteratura Italiana (Sapienza Università di Roma) e collabora col quotidiano "Il Manifesto". Autrice di saggi, traduttrice, ha pubblicato le raccolte poetiche L'impero e la Gorgone (2007) e Parva naturalia (2012). Annalisa Manstretta (Stradella, Pavia, 1968) ha pubblicato le plaquettes: Viaggi (2000), In questo punto esatto della terra (2009); Lune autunnali (2009). Ha dato alle stampe le raccolte La dolce manodopera (2006) e Il sole visto di lato (2012). Gino Scartaghiande (Cava de' Tirreni, Salerno, 1951) è laureato in medicina. Vive e lavora tra Roma e Salerno. Ha pubblicato Sonetti d'amore per King Kong (1977) e Bambù (questioni di provincia), (1988). Sullo scorcio degli anni settanta è stato tra i collaboratori di "Prato pagano" e tra i fondatori di "Braci". Come di consuetudine, gli studenti delle scuole medie inferiori e superiori del territorio incontreranno i poeti presso le Scuderie Aldobrandini di Frascati e Sabato 3 dicembre p.v. verrà proclamato il vincitore dell'edizione 2016. Il Premio è organizzato dall'Associazione Frascati Poesia in collaborazione con il Comune di Frascati, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Comunità Montana "Monte S. Croce", Comune di Galluccio, Consorzio Tutela Denominazioni Vini Frascati.